Il lavoro indaga i poteri extra ordinem del Governo in materia di protezione civile, con particolare riferimento alle dichiarazioni di emergenza che dal 2002 sono state adottate in materia di immigrazione. Viene analizzata la legittimità di tale potere sotto il profilo della compatibilità con la Costituzione, con le autonomie territoriali e con i controlli contabili.

La politica della perenne emergenza ed i poteri extra ordinem del Governo

BIONDI, FRANCESCA
2011

Abstract

Il lavoro indaga i poteri extra ordinem del Governo in materia di protezione civile, con particolare riferimento alle dichiarazioni di emergenza che dal 2002 sono state adottate in materia di immigrazione. Viene analizzata la legittimità di tale potere sotto il profilo della compatibilità con la Costituzione, con le autonomie territoriali e con i controlli contabili.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11382/391855
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact