IL REQUISITO DELL'ANTERIORITÀ DEL VIZIO NELLA GARANZIA PER EVIZIONE E L'EFFICACIA SUCCESSIVA DEL CONTRATTO