Sicurezza nelle scuole e posizioni di garanzia: divisione o moltiplicazione di responsabilità penali?