Il terremoto in Nepal e la risposta (del diritto) internazionale