Considerazioni comparatistiche sul referendum alla luce del caso britannico