Il nesso fra autonomia e responsabilità è capace di costruire legami con altri e altre che a prima vista non sono visibili. E' questa la duplice rivelazione dolorosa, ma importante, che questa pandemia ha recato con sé: "L'esistenza di una comunità sovranazionale e la nostra profonda vulnerabilità". Con riferimento a Isaia e a Weber, a fronte della crisi che ancora ci coinvolge, dovremmo imparare a convivere con la notte e iniziare a distinguere i contorni delle cose nel trascorrere delle ore notturne, anch'esse in mutamento, e in attesa dell'alba.

"Imparare a convivere con la notte".Riflessioni filosofiche sugli scenari della pandemia

Barbara Henry
2020

Abstract

Il nesso fra autonomia e responsabilità è capace di costruire legami con altri e altre che a prima vista non sono visibili. E' questa la duplice rivelazione dolorosa, ma importante, che questa pandemia ha recato con sé: "L'esistenza di una comunità sovranazionale e la nostra profonda vulnerabilità". Con riferimento a Isaia e a Weber, a fronte della crisi che ancora ci coinvolge, dovremmo imparare a convivere con la notte e iniziare a distinguere i contorni delle cose nel trascorrere delle ore notturne, anch'esse in mutamento, e in attesa dell'alba.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11382/534427
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact