Nel solco del ricco dibattito giuridico suscitato dall’aggressione della Federazione Russa ai danni dell'Ucraina, questo breve contributo prova a offrire alcuni spunti sul tema della legalità delle sanzioni nel diritto internazionale, concentrandosi sulle sanzioni approvate dall’Unione Europea. Dopo rapidi cenni alle sanzioni adottate, vengono messe a fuoco tre ragioni per ritenere che le misure restrittive UE contro la Russia possano far avanzare il dibattito sui limiti posti dal diritto internazionale all’adozione di misure coercitive unilaterali. I tre aspetti interessati riguardano l’attuazione, tramite un’organizzazione sovranazionale, dell’obbligo di cooperare per porre fine a violazioni gravi di norme cogenti; la prassi statale sulle sanzioni adottate a titolo di contromisura; il controllo esercitato dal giudice UE sulle misure restrittive.

Il contributo delle misure restrittive UE contro la Russia allo sviluppo del diritto internazionale delle sanzioni

amoroso
2022

Abstract

Nel solco del ricco dibattito giuridico suscitato dall’aggressione della Federazione Russa ai danni dell'Ucraina, questo breve contributo prova a offrire alcuni spunti sul tema della legalità delle sanzioni nel diritto internazionale, concentrandosi sulle sanzioni approvate dall’Unione Europea. Dopo rapidi cenni alle sanzioni adottate, vengono messe a fuoco tre ragioni per ritenere che le misure restrittive UE contro la Russia possano far avanzare il dibattito sui limiti posti dal diritto internazionale all’adozione di misure coercitive unilaterali. I tre aspetti interessati riguardano l’attuazione, tramite un’organizzazione sovranazionale, dell’obbligo di cooperare per porre fine a violazioni gravi di norme cogenti; la prassi statale sulle sanzioni adottate a titolo di contromisura; il controllo esercitato dal giudice UE sulle misure restrittive.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Amoroso_Il-contributo-delle-misure-restrittive-ue-contro-la-russia-allo-sviluppo-del-diritto-internazionale-delle-sanzioni.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Creative commons
Dimensione 142.04 kB
Formato Adobe PDF
142.04 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11382/547112
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact